I viaggi del cuore, don Davide Banzato dal 10 settembre su Retequattro


Le nuove puntate vanno alla scoperta di vecchi e antichi cammini di spiritualità. Prima tappa la Campania per conoscere il percorso Micaelico.

E’ riuscito ad affermarsi come un programma che coniuga spiritualità, cultura e turismo religioso. Grazie a don Davide Banzato, il giovane e coinvolgente sacerdote che ne è alla guida, I viaggi del cuore, hanno conquistato una fascia di pubblico trasversale con notevole predominanza del target under 30.

Adesso la trasmissione torna su Retequattro che l’ha ospitata fin dalla prima edizione. L’appuntamento è per domenica 10 settembre nelle consuete collocazioni orarie, prima della Messa dalle 9.20 alle 10.00 e dopo la celebrazione, dalle 10.50 alle 11.30.
Gratificato da un buon gradimento di pubblico, I Viaggi del cuore, in tutte le edizioni andate in onda, ha avuto il merito di proporre un’informazione religiosa priva di appesantimenti e rivolta soprattutto ai luoghi sacri, ai siti religiosi meta di pellegrinaggi e di devozione.

Proprio attraverso i viaggi che compie, settimanalmente don Davide Banzato con i collaboratori, si ha la possibilità di conoscere un altro aspetto dell’Italia, quello legato al grande e monumentale patrimonio di Chiese, cattedrali, luoghi di preghiera e di spiritualità che vengono presentati alla platea generalista con un approccio accessibile e un linguaggio sempre semplice e diretto.


E’ confermata la partecipazione speciale di Chiara Amirante, fondatrice di Nuovi Orizzonti insieme alle Edizioni San Paolo. In ogni puntata, inoltre, intervengono esperti, giornalisti e scrittori per commentare le tappe settimanali del viaggio.

Anche in questa nuova edizione, si oltrepasseranno i confini nazionali per conoscere piccoli e grandi santuari non italiani. E’ il pretesto per raccontare storie umane e spirituali. Sono gli stessi protagonisti a fornire la loro testimonianza. Si tratta prevalentemente di pellegrini, di fedeli e di giovani che hanno vissuto un’esperienza particolare e la condividono con il pubblico di Retequattro. Ma è anche l’occasione per conoscere più da vicino la vita quotidiana degli uomini e delle donne che in quei luoghi hanno vissuto e coltivato, giorno dopo giorno, la propria santità.
Don Banzato dimostra quanto sia possibile, ancora oggi, riconoscersi nelle esistenze di santi e beati che hanno avuto le medesime sofferenze e debolezze di tutti ma sono riusciti a superarle con un percorso continuativo di fede.


Novità di questa edizione saranno speciali “cammini”di spiritualità che si stanno riscoprendo in diverse Regioni italiane e che milioni di pellegrini percorrono ogni anno. Per la prima puntata di domenica 10 settembre, I viaggi del cuore partono dalla regione Campania attraverso il percorso Micaelico all’interno del progetto “I Percorsi dell’anima”.
Il programma è scritto da Elio Angelo Bonsignore, don Davide Banzato, Antonio Sellitto. La regia è di Matteo Ricca. La produzione è della Me Production S.r.l. per RTI S.p.a.