Rai 3: Coletta presenta Presadiretta, Chi la visto? e #Cartabianca


Bianca Berlinguer assolda nel suo talk show del martedì sera Flavio Insinna come inviato e Geppi Cucciari come comica.

È stata la prima volta di Stefano Coletta come direttore della terza rete. In questa veste ha presentato i tre principali programmi di prima serata di Rai 3. Si tratta delle nuove edizioni di “Presadiretta”, “Chi la visto?” e “#Cartabianca”.

 

Il discorso di Stefano Coletta come nuovo responsabile della rete, ha messo in evidenza come gli obiettivi futuri tendano ad un rafforzamento dell’identità di Raitre come una rete generalista e quindi aperta a tutte le proposte del racconto televisivo.

Il neo responsabile di rete ha subito messo in evidenza che sostituirà le due perdite principali della rete, Fabio Fazio e Diego Bianchi in arte Zoro, con altrettante proposte generaliste che puntino soprattutto su una docu-fiction culturale e di qualità.

In quest’ottica verranno inaugurati prossimamente appuntamenti settimanali, nella collocazione del giovedì, con il racconto di Mafia Capitale. Alla conclusione dei docufilm presentati di settimana in settimana, Federica Sciarelli presenterà uno spazio di approfondimento dedicato a questo fenomeno criminale. Si comincia giovedì prossimo 14 settembre.

Inoltre Coletta sottolinea che anche tutti gli altri documentari che andranno in onda saranno sempre in sintonia con il profilo della rete. Tra gli altri vedremo un’intervista a Vladimir Putin fatta da Oliver Stone.

Mafia Capitale che va in onda quindi il giovedì in prima serata è un prodotto che racconta questa parte della storia del nostro paese.

Altro punto di forza di Rai 3 sarà “Mezz’ora in più” il programma di Lucia Annunziata dall’originario titolo “In mezz’ora” che raddoppia il tempo a disposizione. Inoltre è in arrivo “Senso comuneil docu-reality della “Stand by Me” di cui vi abbiamo anticipato tutti i contenuti.

E poi ecco la presentazione ufficiale dei tre programmi principali della prima serata.

Si parte con “Presadiretta la cui nuova edizione va in onda da lunedì 11 settembre su Rai 3 in prime time. Riccardo Iacona sottolinea: “abbiamo innalzato ancora di più l’asticella della qualità. Non c’è nulla di cui non si possa parlare in prima serata purché si utilizzi un linguaggio idoneo e rispettoso dei telespettatori“.

Martedì 12 settembre tocca a #Cartabianca. Bianca Berlinguer è stata confermata alla conduzione dopo l’esperimento dello scorso anno. Per la nuova stagione la giornalista ha assoldato nella sua squadra Flavio Insinna che, ogni settimana, sarà autore di un racconto basato su luoghi e su protagonisti della cronaca. L’altra novità è l’ingresso nella squadra di Geppi Cucciari. A lei il compito di commentare l’attualità politica e non solo attraverso la lente della sua ironia e della sua leggerezza. “Mi piacerebbe che Geppi Cucciari iniziasse a intervistare i nostri ospiti sia politici che non, prima che intervenga io con la mia chiacchierata più istituzionale” anticipa la Berlinguer. Confermato anche Antonio Noto che legge e commenta in diretta il gradimento dei telespettatori sui Social Network.

Infine Coletta presenta la nuova edizione di “Chi l’ha visto?che avrà la solita striscia quotidiana anticipata però alle 11:30. Federica Sciarelli alla domanda sull’avviso di garanzia nell’ambito del caso Consip, precisa immediatamente: “io non c’entro nulla con il caso Consip, io centro soltanto con la presunta violazione del segreto istruttorio perché ho ricevuto una telefonata dal giornalista Marco Lillo“.