Parla con lei 2, prima puntata in diretta


Inizia questa sera su Fox Life la seconda stagione di Parla con lei, il programma condotto da Andrea Delogu.

Il date show, che ha debuttato la scorsa estate, torna ora promosso a settembre. Nel nuovo ciclo di puntate, dieci in totale, lo show si apre all’amore omosessuale: avverrà già questa sera per il debutto, con protagonista Daniele.

Seguiamo la puntata in diretta, in onda a partire dalle 21.10.

“Il programma che stravolge le regole del primo appuntamento“: così la conduttrice introduce quanto vedremo. Ogni concorrente conoscerà tre single: ne seguirà i movimenti attraverso una telecamera posizionata sul loro corpo, interagendo con loro e conoscendoli , ma senza mai vederli.

Daniele

Si passa alla presentazione di Daniele: organizza matrimoni, ama gli animali, si definisce una “persona complicata” che non è mai stata innamorata. Vorrebbe incontrare qualcuno di “camaleontico”, capace di raccogliere con lui le patate nel pomeriggio e poi, la sera, fare tutt’altro. La Delogu incontra Daniele: dopo alcune esperienze negative, il ragazzo vuole rimettersi in gioco.

Daniele e Andrea Delogu

Insieme, Daniele e la Delogu cominciano a collegarsi con i tre partecipanti. Il primo è Gabriele, che dice di avere una figlia di un anno e mezzo: si tratta invece di un piccolo barbagianni. Il secondo è Emanuele, amante della palestra. Infine Daniele, make up artist: tra le categorie lavorative che Daniele esclude a priori, c’è proprio quella dei truccatori.

Gabriele

Secondo giro di conoscenza: Gabriele, 35 anni, vive ancora con la mamma. Si scopre che è per seguire la mamma malata, dopo la perdita del padre: Daniele lo immagina basso e pelato, una di quelle persone belle dentro. Invece, nell’rvm di presentazione, l’aspetto fisico è di tutt’altro genere: viso lungo, occhi chiari, barba. Disegna calzature.

Si torna quindi da Emanuele, che non vuole svelare l’età. Daniele gli risponde che non sono “donnicciole”. Vediamo quindi il viso di Emanuele: belloccio, al lavoro per un brand di moda, pronto ad innamorarsi.

Emanuele

Si va ora da Daniele, chiamato Lele: la sua “musa” sul set fotografico ne parla come un dongiovanni di prima categoria. Si scopre ora che in realtà non è un make up artist, ma un fotografo e barman.Immaginato come un “trasandato chic”, è invece rasato con barba, dall’aspetto robusto.

Nella “classifica del cuore” di Daniele, al primo posto c’è Gabriele. Ricomincia quindi un altro giro di conoscenza, la Delogu lascia la stanza: stavolta Daniele vuole capire cosa cercano gli altri in un rapporto. Si scopre che Emanuele ha 26 anni, piuttosto “piccolino” per Daniele. Gabriele confessa di essere stato ferito per amore: passeggia in riva al mare Lele infine, ha un orto comunale alla Garbatella: fa recapitare a Daniele dei fiori, riuscendo inaspettatamente ad emozionarlo.

Lele

Ultimo giro di telecamera, rientra la Delogu: l’attività di barman di Lele lascia Daniele dubbioso, perché non capisce cosa effettivamente voglia “fare da grande”. Gabriele invece fa pratica da gladiatore nei boschi, coniugando lo sport con la sua passione per la storia; a Daniele arriva una riproduzione di spada. Emanuele è in una rinomata cioccolateria napoletana: fa recapitare a Daniele una scatola di cioccolato, tentando di prenderlo per la gola.

Siamo ora al momento della scelta: i tre single stanno per entrare nella stanza, e Daniele deve scegliere il nome del preferito su un foglietto. A questo punto è Daniele a temere di non piacere al prescelto.

La scelta di Daniele

I tre pretendenti sono ora davanti a Daniele che, ad eccezione di Emanuele, in realtà non sembra entusiasta di nessuno: Lele troppo basso, Gabriele indecifrabile. Per sua fortuna, Daniele ha scelto Emanuele: siccome il primo a rivelarsi è Gabriele, rimasti Lele ed Emanuele, il commento di Daniele è di averla “scampata”.

Non è finita: manca l’appuntamento di sera. Emanuele si presenta, la puntata termina qui.



0 Replies to “Parla con lei 2, prima puntata in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*