The Night manager su Sky Atlantic dal 20 aprile


L'appuntamento è uno dei più attesi dai numerosissimi fan di Hugh Laurie il celeberrimo interprete della serie "Doctor House". Si chiama The Night manager la serie che dal prossimo 20 aprile arriva su Sky Atlantic è in prima visione assoluta per l'Italia. E tra gli interpreti principali c'è proprio Hugh Laurie.

L’appuntamento è uno dei più attesi dai numerosissimi fan di Hugh Laurie il celeberrimo interprete della serie “Doctor House“. Si chiama The Night manager la serie che dal prossimo 20 aprile arriva su Sky Atlantic è in prima visione per l’Italia. E tra gli interpreti principali c’è proprio Hugh Laurie.

La prima puntata di martedì 20 aprile va in onda alle 22:10. Dalla settimana successiva gli appuntamenti continueranno nella medesima collocazione, ma alle 21:10 in prima serata.

Ispirata al romanzo “Il direttore di notte“, una spy story scritta da John Le Carré nel 1993, la miniserie The Night manager è diretta dalla regista premio Oscar Susanne Bier. {module Pubblicità dentro articolo}

La vicenda raccontata è incentrata su un ex soldato britannico diventato manager di hotel di lusso. Il suo nome è Jonathan Pine interpretato da Tom Hiddleston (il cattivo Loki della saga Marvel di Thor). Pine accetta di aiutare un agente dei servizi segreti Angela Burr (l’attrice Olivia Colman). Lo scopo per il quale ha chiesto aiuto alla professionista è di incastrare un diabolico uomo d’affari che traffica in armi, uno spietato ipocrita con lo sguardo di ghiaccio. L’uomo si chiama Richard Onslow ed è interpretato da Hugh Laurie. L’indimenticabile Doctor House si trasforma dunque in un personaggio del tutto differente che rappresenta per lui il ritorno in Tv. Infatti è la prima volta che Laurie si riaffaccia sul piccolo schermo dopo la conclusione della serie cult Doctor House.Night Manager

Ci sono però delle divergenze molto accentuate tra l’opera letteraria di John Le Carré e la trasposizione televisiva. Innanzitutto il nome e in secondo luogo uno dei personaggi principali. Infatti nel libro l’agente dei servizi segreti era un uomo. Invece nella serie televisiva è una donna, ovvero Angela Burr. Il cambiamento è stato necessario perché dal 1993 ad oggi molte cose sono cambiate. Infatti all’epoca in cui Le Carré scrisse il libro era impensabile che una donna potesse essere un agente segreto. Invece oggi questa professione appare assolutamente normale. Incontreremo nella serie anche altre donne di potere. {module Pubblicità dentro articolo}

Per sua stessa ammissione Hugh Laurie è un fan appassionato dei romanzi di John Le Carré. E quando gli è stata proposta la parte del diabolico Onslow non ha esitato ad accettare immediatamente.

Il fulcro della serie è il rapporto che si instaura tra Pine e Onslow: il primo disprezza il secondo, sa bene quanto sia spregevole ma non riesce a non subire il suo fascino caratterizzato soprattutto dal suo lato oscuro. Onslow da parte sua è diffidente, ma prova per Pine la stessa malefica attrazione che potrebbe portarlo addirittura alla rovina. Insomma siamo in presenza di un gioco psicologico delle parti molto complesso ma nello stesso tempo estremamente affascinante.

The Night manager è andato in onda in sei puntate dal 21 febbraio 2016 al 27 marzo 2016 nel Regno Unito sul canale BBC One. Le riprese si sono svolte in Marocco, in Svizzera, a Maiorca, nel Principato di Monaco e a Londra. E sono durate complessivamente 75 giorni. In Italia l’ultima puntata andrà in onda il 18 maggio 2016.